Documenti che iniziano con M

Micotossine, la prevenzione nei centri di stoccaggio

Macfrut 2007 - Convegno Problematiche e possibili strategie di intervento nel reimpianto del pesco

Macfrut 2007 - Workshop Progetto interregionale Frutticoltura Post-raccolta

Macfrut 2007 - Convegno Il progetto RISBIO

Metodologie innovative a supporto del breeding tradizionale

Mais da granella, le migliori varieta

Moltiplicazione sementi, la concorrenza incalza

Moderne strategia di difesa integrata

Si è appena conclusa con grande successo la rassegna di incontri tecnici svolti a Bologna dal 16 ottobre fino al 23 novembre sulle &lsquo.Moderne strategie di difesa integrata', organizzata dal CRPV in collaborazione col Servizio Fitosanitario della Regione Emilia Romagna.
La rassegna ha previsto lo svolgimento di 5 incontri in cui sono stati affrontati specifici argomenti di interesse per tre principali filiere, ossia quella frutticola, quella orticola e quella vitivinicola.
In particolare i temi discussi hanno riguardato: (1) la difesa del pesco da Cydia molesta. (2) la resistenza ai fungicidi in Emilia Romagna. (3) l'approfondimento sull'utilizzo del rame nella difesa delle colture. (4) la difesa della vite dalla tignoletta. (5) le strategie per la difesa delle pomacee dalla carpocapsa.
L'enorme interesse per l'evento, manifestato dalla complessiva presenza di circa 1000 partecipanti, ha riguardato non solo tecnici e operatori del settore nell'ambito regionale, ma anche molte persone provenienti da altre regioni, come pure da altri paesi europei.
Basandosi sull'affluenza dei partecipanti, l'incontro che ha suscitato il maggior interesse è stato proprio l'ultimo-con ben 270 presenze, sebbene il numero di partecipanti per incontro non sia mai stato inferiore a 150.
Nell'ambito di ciascun incontro tecnico è stato fatto il punto delle conoscenze sul tema trattato, a partire dalle note biologiche-e non solo, che caratterizzano i diversi target. fino alle conoscenze acquisite dalla ricerca e sperimentazione, per entrare poi nel merito dei possibili sviluppi sia in termini operativi che della ricerca. Sebbene l'attenzione sia stata rivolta soprattutto al territorio emiliano romagnolo, non sono mancate osservazioni anche da parte di tecnici che hanno portato l'esperienza di altre regioni.
L'elevato livello delle presentazioni che si sono succedute nei cinque incontri hanno trovato grande attenzione da parte dei partecipanti che, in generale, hanno confermato interesse e presenza anche nelle giornate in cui era previsto un programma particolarmente ricco e impegnativo.

Mostre pomologiche

Durante il 2006, grazie al finanziamento della Regione Emilia-Romagna (L.R. 28/98), il Crpv ha organizzato ben 11 mostre pomologiche: 6 aperte al pubblico e 5 destinate all'aggiornamento di ricercatori, tecnici e vivaisti.
Realizzate in collaborazione con le aziende sperimentali regionali ASTRA-Innovazione e Sviluppo di Imola, M. Marani di Ravenna e Martorano 5 di Cesena, e con la messa a disposizione di campioni da parte di diversi centri di ricerca, istituti sperimentali e aziende vivaistiche, le Mostre pomologiche hanno effettivamente evidenziato particolare interesse negli operatori del settore frutticolo.
Tecnici, agronomi, vivaisti e agricoltori (536 le presenze complessive del 2006) confermano ogni anno l'interesse e il gradimento per le iniziative anche grazie alla puntuale distribuzione dei cataloghi contenenti le principali informazioni (nome, provenienza, epoca di maturazione, pezzatura, ecc.) relative alle varietà esibite.
Il calendario 2006 è stato inaugurato con la presentazione di nuove proposte varietali di ciliegio a maturazione precoce. L'iniziativa, tenutasi il 31 maggio nel vignolese, una delle zone più vocate per la cerasicoltura, ha presentato una panoramica sull'attuale scenario varietale di ciliegio e sulle numerose novità (sia estere che di origine nazionale). Notevole l'interesse anche per le mostre di pesco ed albicocco tenutesi il 12 luglio a Cesena, presso l'azienda Martorano 5 (in concomitanza con le III Giornate tecniche dell'albicocco) e il 26 luglio presso l'az. Agricola Lodi Riccardo. A Reda di Faenza (Ra) il 27 agosto nell'ambito della XXV Mostra della Fruttivitivinicoltura, il Crpv ha allestito una mostra di pesco tardivo che ha accolto ben oltre 150 visitatori, mentre il 13 settembre presso l'Azienda Sperimentale M. Marani è stata la volta di melo precoce e pero.
E' stata la mela, invece, la protagonista dell'ultima Mostra pomologica stagionale che si è svolta presso l'assessorato provinciale all'Agricoltura di Ferrara.
In questa occasione i campioni presentati provenivano da zone di pianura e collinari di Imola, Ravenna, Ferrara e Forlì. Si è trattato di una scelta geografica ben precisa, per mettere in evidenza le caratteristiche quali-quantitative della mela di pianura, rispetto a quella di montagna.
All'interno della mostra erano presenti anche campioni di pero per fare il punto della situazione della pericoltura in Italia, soprattutto nella zona di Ferrara.

MALERBE: il controllo delle PERENNANTI

MAIS, i risultati delle prove su 56 ibridi COMMERCIALI

Melone, ecco gli ibridi che si sono distinti nelle prove in campo 2005

Messa a punto di linee tecniche per le orticole da mercato fresco IV Gamma

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2006 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dati Sperimentali 2006

Messa a punto di tecniche colturali finalizzate all'equilibrio vegeto-produttivo della vite per l'ottenimento di vini di qualità .

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2006 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dati Sperimentali 2006

Messa a punto di tecniche colturali innovative su drupacee concernenti la realizzazione di nuovi impianti e la loro gestione

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2006 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dati Sperimentali 2006

Contatti

CRPV Soc. Coop.
Centro Ricerche Produzioni Vegetali
Via dell’Arrigoni, 120
47522 Cesena (FC)
C.F. e P.IVA 01949450405
SEGRETERIA:
Tel. 0547-313571
fax 0547-317246
ortofrutticola@crpv.it
Disclaimer sulla Privacy

login

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti di crpv.it ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Più informazioni? Clicca qui.