Documenti che iniziano con V

Visita guidata Pisello da industria

Il Crpv ha organizzato presso la Azienda Sperimentale M. Marani di Ravenna 2 visite ai campi di confronto varietale su pisello da industria: la prima, svoltasi il 1 giugno, in epoca precoce e la seconda svoltasi il 19 giugno in epoca tardiva.
I risultati produttivi raggiunti nell'annata sono stati leggermente inferiori alla media, mentre è stato possibile rilevare 2 interessanti novità relativamente agli aspetti della pianificazione varietale.
La prima 'novità' è stata la cv EX 08520702 che è risultata significativamente più precoce di Spring, la seconda è stata la cv Eurus che è risultata sensibilmente più tardiva di Valverde. Le 2 innovazioni, se poste in sinergia, ampliano di 2-3 giorni il potenziale periodo di raccolta.
L'andamento fitopatologico dei campi e quello delle raccolte è stato regolare e per ciascuna varietà sono stati posti in conservazione campioni di prodotto per essere testati per il parametro AIS.
I risultati verranno diffusi in una giornata divulgativa organizzata per fine ottobre.

Visita guidata Pisello industria precoce

Visita guidata Ciliegio precoce

Visita guidata e Mostra Pomologica Ciliegio

Grande l'interesse per le varietà di ciliegio a maturazione precoce. Questo è quanto è emerso dalla mostra pomologica e annessa visita guidata al campo dimostrativo-sperimentale di Vignola tenutasi il 31 maggio e che ha visto la partecipazione di oltre 80 tra frutticoltori, vivaisti, tecnici e ricercatori, alcuni dei quali provenienti da fuori regione o addirittura dall'estero (Spagna, Croazia e Slovenia).
La mostra (di cui è disponibile il catalogo nella sezione 'ATTI' del portale del CRPV), con oltre 20 campioni esposti, ha evidenziato che il calendario di maturazione di questa specie può ormai considerarsi anticipato di circa 10 giorni rispetto a quanto avviene normalmente con la cultivar Burlat. Grazie al lavoro di miglioramento genetico, oggi sono infatti disponibili nuove varietà come l'ungherese Rita* (-9 Burlat), le francesi Primulat®. Ferprime* (-6) ed Early BiGi®. BiGi Sol* (-4) e l'italiana Sweet Early®. Panaro 1* (-2). Si tratta di varietà che, oltre ad anticipare i classici Bigarreau, sono dotate di buone caratteristiche pomologiche e in particolare di grossa pezzatura.
Restando nel periodo precoce e medio-precoce, cioè quello compreso tra Burlat (0) e Celeste®. Sumpaca* (+10), ritenuto economicamente interessante per gli alti prezzi che spuntano le ciliegie in questo intervallo di tempo, si segnalano una serie di nuove varietà promettenti, come Marta (+3), Tunde (+3), Chelan®. (+6), Vera* (+10) e Tieton®. PC7144-6* (+12), mentre si conferma l'eccellente qualità dell'americana Brooks* (+8) anche se legata alla sua elevata sensibilità al cracking e pertanto consigliata sotto copertura. Esposte anche varietà praticamente finora sconosciute, come l'australiana Sir Dom (+1), la cinese Hong Deng (+2) e la francese Feria (+8).
Chi ha visitato il campo ha potuto esaminare il comportamento agronomico di gran parte di queste varietà, e di altre a maturazione più tardiva, su tre differenti portinnesti dotati di diversa vigoria: Colt (vigoroso), MAxMA 14 (mediamente vigoroso) e Gi.Sel.A 6 (poco vigoroso). In particolare si è potuto osservare come quest'ultimo portinnesto, se coltivato in condizioni ottimali (terreni freschi e irrigati), sia capace di esaltare le caratteristiche di varietà molto interessanti ma piuttosto vigorose e quindi penalizzate da un certo ritardo nell'entrata in produzione (es. Early Star®. Panaro 2). Sconsigliata, invece, la combinazione Gi.Sel.A 6 / varietà poco vigorosa.
Infine si è posto l'accento sull'importanza che la tecnica colturale (potatura, fertilizzazione, ecc..) ha sul raggiungimento della qualità commerciale delle ciliegie, non legata quindi esclusivamente alla scelta varietale.

Visita guidata Fragola in coltura di pieno campo

Giovedì 26 maggio CRPV, CRA - Istituto Sperimentale per la Frutticoltura - Sezione di Forlì e CSSAA-Azienda Martorano 5 hanno organizzato una visita guidata sulla fragola in coltura di pieno campo.
In apertura sono stati illustrati i risultati ottenuti in coltura protetta nell'ambito dei progetti "Liste di orientamento varietale dei fruttiferi" del MiPAF 'Miglioramento genetico della fragola finalizzato ad esaltare la qualità dei frutti (TOP QUALITY)' cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dalle Organizzazioni di Produttori romagnole APOFRUIT, AGRIFRUT e OROGEL FRESCO tramite il CRPV di Cesena.
Rispetto allo scorso anno, si è registrato complessivamente un incremento di circa 10 frutti a pianta che hanno determinato un aumento della produzione di circa 100 g/pianta.
Sono state presentate le performance produttive e qualitative delle varietà e delle selezioni in avanzata fase di studio. In epoca di maturazione precoce hanno confermato il notevole interesse le cv. Alba e Queen Elisa, quest'ultima in particolare per aver unito anche elevate caratteristiche qualitative del frutto. Per gli elevati standard qualitativi si è ben evidenziata anche Dora, più tardiva di circa 5-6 giorni rispetto ad Alba e Queen Elisa. Tra le nuove selezioni ottenute nell'ambito dell'attività pubblica di miglioramento genetico si sono distinte alcune selezioni in avanzata fase di studio (96.46.2, 97.169.2, 01.61.1) per aver unito elevate performance produttive a buone caratteristiche qualitative del frutto.
E' seguito un breve resoconto del dr. Paolo Pari di APOFRUIT - ITALIA sulla situazione commerciale della fragola nel cesenate, che ha evidenziato le problematiche alla base del brusco calo dei prezzi verificatosi fra la seconda e la terza decade di maggio.
Si è poi passati all'analisi della situazione della coltura di pieno campo la cui raccolta è in pieno svolgimento. I dati provvisori riportati hanno sottolineato interessanti performance produttive delle varietà Queen Elisa, Alba, Dora e Onda. tra le selezioni di particolare interesse oltre a quelle già citate per la coltura protetta, sono state evidenziate anche 99.136.7 e 97.70.3 a maturazione medio-tardiva.
La descrizione della tradizionale Mostra pomologica ha dato modo agli operatori del settore (oltre settanta partecipanti) di assistere alla presentazione di numerose varietà nazionali in fase di studio, e di alcune di origine estera che si sono distinte per l'elevata aromaticità dei frutti come: Charlotte (Francia), Thuchief (Svizzera), Candonga (Spagna). Complessivamente sono state messe in mostra oltre 50 accessioni di fragola con campioni di ciascuna raccolta frigoconservati fino alla mostra per dar modo di effettuare anche una valutazione della shelf-life del frutto.
La giornata si è conclusa con la 'Visita in Campo' durante la quale sono state presentate le attività sperimentali condotte nei campi sia con la tecnica tradizionale che 'biologica'.

Visita guidata Fragola in pieno campo

Visita guidata Fragola e Pomodoro in biodinamica

Visita guidata Fragola in coltura protetta

Visita guidata Lattuga in serra

VINO, Emilia-Romagna e India più VICINE col PROGETTO Winebar

Valutazione degli effetti degli agrofarmaci, impiegati in Emilia-Romagna, nei confronti delle api.

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2006 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Obiettivi 2006
RisultatiValutazioneAgrofarmaciApi2006

Valutazione varietale per la formulazione di liste di orientamento varietale dei fruttiferi (albicocco, ciliegio, melo, pero, pesco, susino).

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2006 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dati Sperimentali 2006

Validazione di modelli previsionali del contenuto di azoto minerale in differenti tipologie di suolo.

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2005 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Obiettivi 2005-06
RisultatiModelliPrevisionaliAzoto2005RisultatiModelliPrevisionaliAzoto2006

Valorizzazione delle orticole da industria

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2005 Fine: 31 dicembre 2005

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dati Sperimentali 2005

Valutazione della qualità delle acque di drenaggio in sistemi agricoli sostenibili.

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2005 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Obiettivi 2005-06
RisultatiValutazioneQualità Acqua2005RisultatiValutazioneQualità Acqua2006

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti di crpv.it ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Più informazioni? Clicca qui.